Ecco la dieta anti-acne

Sei uno di quelli che si trova sempre a combattere contro i problemi dovuti alle impurità della pelle, acne in primis? Nuovi progressi in campo ricerca scientifica suggeriscono che potrebbe essere fondamentale semplicemente partire da alcune modifiche alla tua dieta. Uno studio, pubblicato di recente sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics,  evidenzia sempre di più la presenza di un legame tra dieta e acne. Soprattutto se si parla di diete ad alto carico glicemico e di prodotti lattiero-caseari, i ricercatori hanno affermato in un comunicato stampa che potrebbe attenuare il problema la terapia medica nutrizionale (MNT), «giocando un ruolo importante nella cura dell’acne».

dieta-della-pancia_o_su_horizontal_fixed

Come gli stessi studiosi hanno fatto notare, più di 17 milioni di soli americani soffrono di acne (alcuni dei quali in forma molto grave) per lo più durante gli anni dell’adolescenza e della giovinezza, plasmando non poco il futuro di ogni individuo colpito, essendo una condizione che porta al ritiro dalla vita sociale, all’ansia e perfino alla depressione. Possiamo perciò affermare che l’acne influisce sulla qualità della vita, cosa che ne rende la cura essenziale.

La relazione acne-dieta

 

acne giovanile

Da più di cento anni, sin dal tardo Ottocento, gli scienziati notano il collegamento tra dieta e questo comune disturbo della pelle. Principali imputati? Cioccolato, zuccheri e cibi grassi, giudicati fin da allora colpevoli nel peggiorare l’acne, anche se a partire dal 1960 cominciarono a spuntare altre ricerche che dimostravano il contrario. Più di recente, dermatologi e dietisti hanno rianalizzato il tutto e riconfermato quanto già si era scoperto all’inizio: l’influenza del cibo sulla nostra pelle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *