Brufoli e barba

Un problema prettamente maschile, a cui molti ragazzi si ritrovano a far fronte in una certa fascia d’età, è l’interazione fra brufoli e barba. Non basta, infatti, l’acne, di per sé seccante, ma si aggiungono i peli che, sparsi qua e là (specie nelle pelli che si stanno da poco abituando alla loro comparsa), infastidiscono ulteriormente. Allo stesso tempo, l’acne può essere favorita dalla formazione di peli, ma anche dal fatto che i peli vengono tagliati via dal rasoio. Come comportarsi, dunque? Una mossa sbagliata è sicuramente radersi “contropelo”, soprattutto se si ha la pelle sensibile. A parte evitare quanto appena detto, si dovrebbe assolutamente

barba

far uso di una crema (o di un sapone) a base di acido salicilico, che serve a sciogliere il sebo e quindi a evitare lo spuntare di ulteriori brufoli e punti neri. I prodotti a base di acido salicilico dovrebbero essere utilizzati nel seguente modo: non spalmati superficialmente, bensì facendo in modo che penetrino in profondità, dunque anche picchiettati con i polpastrelli per raggiungere l’interno dei pori. Importante è anche controllare che i prodotti per il viso non siano steroidei, altrimenti aggraverebbero la situazione.

I brufoli possono essere anche causati da peli incarniti, che causano un’infezione e quindi un rigonfiamento circoscritto e arrossato, magari con annesso pus. Per evitare quest’altro spiacevole fenomeno si dovrebbe sempre disinfettare la lama del rasoio, perché i batteri ne sono certamente responsabili. Inoltre, è sempre meglio, soprattutto per coloro che si radono molto frequentemente o che comunque hanno una pelle particolarmente sensibile, utilizzare un rasoio elettrico piuttosto che uno manuale. Infine, non ci si dovrebbe mai radere con la pelle unta o comunque sporchina.

brufoli e barba

Qualcuno potrà però notare come dopo la barba ci si senta un po’ più… puliti, diciamo; come se brufoli e soprattutto punti neri fossero stati in gran parte sterminati. Bene, questo qualcuno non avrebbe tutti i torti, perché comunque farsi la barba aiuta il ricambio cellulare, eliminando la pelle morta, così come spazzando via, come è ovvio, tutto ciò che sporge (e i brufoli e i punti neri sono i primi a farlo!). Tuttavia non si deve pensare a passare il rasoio non appena si nota un po’ di acne in più, poiché come già spiegato potrebbe essere controproducente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *